5 motivi per cui scegliere un host gratuito è una pessima idea

man working on a laptop

Quando inizi a lavorare per creare il tuo primo podcast passerai attraverso una vasta serie di offerte per un hosting di podcast gratuito.

Queste offerte sono sicuramente allettanti quando cerchi di risparmiare sul tuo budget iniziale o quando non sei sicuro nello scegliere quale piattaforma di hosting usare.

Il problema con gli hosting gratuiti è che vengono offerti con limitazioni che forse non sono così scontate all’inizio. Considerato questo vi condividiamo 5 motivi per cui riteniamo che un hosting gratuito di podcast sia una pessima idea.

Spazio di archiviazione limitato

Molte aziende di hosting gratuito solitamente introducono limitazioni sulle dimensioni in termini di durata dei tuoi episodi e anche in termini di dimensioni dei file che cerchi di caricare.

Per esempio, una compagnia ti potrebbe offrire un hosting gratuito di podcast limitandoti a 5 ore al mese di contenuti pubblicabili. Se i tuoi episodi hanno una durata maggiore ti troverai di fronte ad un ostacolo difficilmente superabile. Alcune aziende introducono limiti di appena 2 ore al mese.

Per peggiorare la situazione, solitamente questi limiti sono basati in file audio di bassa qualità. Se vuoi utilizzare un audio professionale l’opzione migliore è usare un hosting a pagamento che non introduce nessun limite in termini di grandezza e durata dei tuoi episodi. Questi limiti possono introdurre problemi di creatività o scelte che dovranno essere prese forzatamente.

man sitting at desk looking at a computer

Avere i diritti dei tuoi contenuti

Alcune compagnie di hosting gratuito introducono un accordo per iscritto che il podcast non è interamente proprietario dei propri contenuti o che potrebbe venire usato per attività di pubblicità di terze persone senza essere ricompensato.

Un’azienda include nelle proprie condizioni di uso che usando la loro piattaforma stai autorizzando a distribuire, copiare, modificare e pubblicare il tuo contenuto senza nessun previo avviso e senza nessuna ricompensa economica.

Cosa succede se il tuo podcast diventa grande e vuoi vendere il tuo show?

Quando stai utilizzando un hosting gratuito, ed inizi ad avere un numero elevato di subscribers potresti decidere di vendere i diritti del tuo podcast. In certi casi non sarai in grado di negoziare la vendita. Questo significa che potresti non essere in grado di vendere il tuo show.

Sapevi che su Facebook, Instagram e Twitter è proibito condividere profili di account di altri canali? Se colto in flagrante, il tuo profilo potrebbe infatti essere rimosso dalle loro piattaforme. Come mai? Perchè malgrado sia riconosciuta la proprietà intellettuale queste piattaforme mantengono il diritto su tutto ciò che è postato all’interno dei loro spazi e di conseguenza non può essere messo in vendita.

Tecnicamente succeed lo stesso negli hosting di podcast ospitati nelle piattaforme gratuite. Tu possiedi esattamente quello che pensi ma la compagnia possiede il profilo della tua pagina. Yikes! Non so cosa ne pensi tu, ma regalare il diritto dei tuoi contenuti non suona per nulla interessate. Addirittura se sei un podcaster per hobby, i tuoi contenuti dovrebbero essere solo tuoi.

Problemi con il trasferimenti dei contenuti

Cosa succede se decidi di iniziare il trasferimento del tuo podcast ad un altro hosting?

Se stai usando un servizio di hosting gratuito, attivare il trasferimento potrebbe non essere possibile o semplice come pensi. Abbiamo visto podcaster perdere episode, subscribers e nei casi peggiori dover ricostruire il podcast da zero.

man with wallet

Limitazioni sulle ricompense

Alcune aziende di hosting gratuito introducono limiti e restrizioni sui tuoi sforzi di convertire il tuo podcast in una attività economica.

Per esempio alcune aziende ti forzano ad usare i loro tool per introdurre sistemi di monetizzazione del tuo podcast. Altre ti forzano a pubblicare pubblicità nel tuo podcast senza essere ricompensato. O ancora peggio potresti essere scelto per ricevere sponsor a loro discrezione.

Quando usi RSS.com Podcasting hai il controllo totale di chi può sponsorizzare il tuo podcast. Se vuoi andare a cercare pubblicità ed inserzionisti da aggiungere al tuo show sei libero di farlo e questo è una prerogativa, con il limite ovvio che il tuo show non deve promozionare attività o prodotti illegali

Perfino raccogliendo indirizzi email delle persone che si sono registrate non è del tutto affidabile

Una strategia di marketing comune per i podcast è di chiedere ai propri ascoltatori di registrarsi alla propria newsletter. Questo ti permette di raggiungere direttamente i tuoi utenti con offerte di vendita o promozioni o altri messaggi di marketing.

Molte aziende che offrono servizi di hosting gratuito introducono un proprio indirizzo email come indirizzo proprietario del podcast all’interno del RSS feed del tuo show o dentro il profilo della tua pagina. Questo significa che email email dirette al tuo indirizzo email andranno direttamente all’hosting del podcast e non a te.

person working on choosing a name for their podcast on a laptop

Il tuo show potrebbe scomparire senza nessun preavviso

Una delle motivazioni più terrificanti sul perchè è meglio non usare hosting gratuiti è che nelle condizioni di uso dei servizi le aziende introducono la possibilità di rimuovere completamente il tuo show.

Immagina la fatica di creare il tuo podcast, i tuoi contenuti ed un giorno accedere e scoprire che è stato cancellato. A peggiorare la situazione il fatto che di solito i clienti a pagamento sono sempre meglio supportati dei clienti gratuiti e richieste di aiuto o supporto possono richiedere settimane di attesa o non ricevere nemmeno una risposta.

Riassumendo: non riceverai qualcosa per cui non hai pagato

Quando paghi un servizio di podcast hosting hai il controllo totale del tuo show. Podcaster seri che hanno una lunga esperienza nel settore conoscono esattamente che avere un servizio di hosting a pagamento è la base per iniziare a fare un serio business.

Il tuo podcast merita un buon servizio di hosting e noi siamo onorati di offrirtelo e di far sentire la tua voce nel mondo. Inizia la tua prova gratuita di 10 giorni oggi stesso!

Lancia il tuo show

Il modo più semplice per avviare, far crescere e monetizzare un podcast

Carta di credito non richiesta.